La Cremazione PDF Stampa E-mail
 

La cremazione, oltre ad essere il sistema più semplice di ritorno alla natura, è un diritto di tutti i cittadini. I costi della cremazione sono a carico del Comune di residenza.

Per  essere  cremati, se non si è iscritti ad un’ Associazione che abbia  come  scopo peculiare la cremazione, è sufficiente avere dichiarato  la  propria  volontà in un documento olografo; oppure occorre   che  il  coniuge  superstite  o  il  parente  più  prossimo dichiari,  con  atto sostitutivo di notorietà, la volontà del de cuius di  essere  cremato.  Con  uno  di  questi  documenti,  l’ impresa funebre provvederà al completo espletamento delle pratiche.

In  Italia  la  cremazione  ha  ancora  una  diffusione  bassissima perchè,  oltre  ad essere un problema culturale, ha pesato molto il  veto della Chiesa fino al 1963.

In Molise è da poco nata l'Associazione Molisana per la Cremazione c/o il Centro Volontariato Terzo Spazio in via Mazzini 36 a Campobasso.
Per il comitato promotore
(Italo Testa)